La Rivista Indocinese | Percorrendo il paese
351358
page-template-default,page,page-id-351358,eltd-cpt-1.0,none,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.6, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Percorrendo il paese

Spostarsi da un luogo all’altro, in Thailandia non è mai un problema. I voli interni sono assicurati da dieci diverse compagnie aeree nazionali, tutte assai affidabili, che coprono decine e decine di destinazioni con più voli giornalieri. Ogni località è quindi raggiungibile velocemente e senza difficoltà, ma, scegliendo l’opzione aerea, si vedono soltanto il cielo e le nuvole della Thailandia, non si può vedere il paese con i suoi fiumi, le risaie, le pagode, i villaggi e la varietà e intensità della vita quotidiana. La vera Thailandia vive al di fuori degli aeroporti e degli hotel e si offre, senza schermi, agli occhi di chi vuole scoprirla. Qui, ancora più che in tanti altri paesi, non si incontrano difficoltà a spostarsi via terra da una località all’altra. Lo stato delle strade è ottimo e i mezzi di trasporto sono moderni ed efficienti. Questo discorso ovviamente vale solo per i tour organizzati specificatamente per voi dal vostro operatore italiano con guide professionali e adeguati mezzi di trasporto , perché volere organizzare in proprio un trasferimento via terra, con i folkloristici e “tipici” mezzi locali, potrebbe riservare non poche, spiacevoli, sorprese e la vacanza potrebbe trasformarsi in una sfortunata avventura.

error: Content is protected !!