La Rivista Indocinese | Percorrendo il paese
351283
page-template-default,page,page-id-351283,eltd-cpt-1.0,none,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.6, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Percorrendo il paese

Le strade del Laos sono abbastanza differenti dalle Autobahnen tedesche: le carreggiate non sono troppo larghe e ogni tanto c’è qualche buca o tratti di sterrato che, nella stagione delle piogge, possono diventare un po’ fangosi. Non è comunque un problema perché gli autisti sono molto abili ed esperti e i tragitti da percorrere in auto generalmente non sono lunghissimi.4-2-casa-lao La situazione è, inoltre, in via di rapido miglioramento, grazie soprattutto ai massicci investimenti della Cina, che ha grande interesse ad ampliare le vie di comunicazione che si dirigono verso il Sud del continente.

Al momento attuale, la viabilità del Laos non è forse ottimale ma il vero viaggiatore sa che qualche volta è necessario sopportare qualche piccolo disagio se si vuole raggiungere quelle località, ricche di fascino e piene di sorprese, che il facile turismo di massa ignora, perché non poste “dietro l’angolo di casa”. Lungo le strade laotiane non si incontra alcun Autogrill, non ci sono aree di servizio con punti di ristoro e mini market. Si passa però attraverso i villaggi abitati dalle etnie delle montagne e, sui bordi della strada, si incontrano banchetti su cui sono in vendita la frutta maturata sul posto e i piccoli lavori dell’artigianato locale. Qualche audace può anche provare a gustare un insolito piatto tipico, avendo però la cautela di sapere che i laotiani non lesinano sull’uso del peperoncino. La gente è riservata ma cordiale e tutti si avvicinano incuriositi e sorridenti a quegli “strani” occidentali che fanno fermare l’auto davanti alla loro modesta abitazione in legno e che, per motivi a loro ignoti, si divertono a fotografare loro, la mucca, il vecchio telaio, il maiale, il braciere e le pentole sul fuoco.

In queste circostanze non è necessario un interprete per capirsi.

error: Content is protected !!